I giorni a Vienna


La prima nevicata di Novembre e l'Avvento: Da Novembre a Dicembre del 1980

All'inizio di novembre nevico' fitto. Il paesaggio innevato viennese era fantastico.

Trascorressero gia' due mesi a Vienna e tutto andava bene.
Fumiko era in dubbio se prendere o meno il diploma dell'Accademia. Alla fine decise di no perche' penso' che tutta l'esperienza della vita fosse piu' importante per noi e per il diploma non avrebbe potuto lasciarla.

Eravamo contenti di potere vivere e studiare insieme. Dopo essere cominciato il periodo dell'opera vedevamo tanti spettacoli lirici nel Teatro nazionale dell'opera. Tutti giorni tanti cantanti famosi si esibivano accompagnati dell'Orchestra Filarmonica di Vienna.

Il cortile: all'inizio d'ottobre e all'inizio di novembre.
La stagione stava avvicinandosi a Natale. Dovunque potevamo vedere le ghirlande dell' avvento e nella nostra casa accendemmo la prima candela.
   
Caminando lungo la strada per l'Accademia Fumiko aveva visto, nella vetrina di una libreria, un libro di dolci. Vienna era una citta' famosa per dolci pero' non potevamo mangiarne perche' dovevamo risparmiare i soldi. Le foto di sopra rappresentano la copertina e due pagine interne del libro che Fumiko vedeva sempre. Per il regalo di Natale glielo comprai.
Dal Giappone erano arrivate tante cartoline.

I genitori di Fumiko e i miei ci domandarono che cosa avremmo voluto per il regalo di Natale. Rispondemmo di volere viaggiare e la nostra speranza fu appagata. Il 24 Dicembre partimmo per Salisburgo e St. Wolfgang.
Il tempo passo' veloce. I primi giorni insicuri erano diventati i ricordi sbiaditi. C'erano tante persone care e Vienna era gia' diventata il nostro nido.
Una bellissima primavera stava arrivando! index
MY FAMILY &
PHILHARMONIEKAMMERENSEMBLE